European Dementia Monitor 2017

L'alzheimer e la demenza in generale sono in costante crescita nel mondo di oggi e le cure palliative cominciano ad affrontare il problema.

Non per niente fra i nostri Soci c'è anche la Federazione Alzheimer Italia con sede a Milano.

Il 27 giugno 2017 Alzhemer Europe ha presentato al Parlamento Europeo la pubblicazione “European Dementia Monitor”

Obiettivo principale dell’indagine, che ha riguardato tutti gli Stati membri dell'Unione europea (ad eccezione dell'Estonia), nonché Albania, Bosnia-Erzegovina, Jersey, Israele, Monaco, Norvegia, Svizzera e Turchia, è stato confrontare e valutare le strategie e le politiche dei Paesi europei di fronte alla sfida della demenza in base a dieci differenti categorie che puoi vedere cliccando qui.

Dall’indagine è emerso che nessuno dei 36 Paesi considerati merita il punteggio pieno in tutte e dieci le categorie e che persistono differenze significative tra uno e l’altro. 

La classifica generale vede al primo posto la Finlandia con un punteggio complessivo del 75,2%, seguita da Inghilterra (72,4%), Paesi Bassi (71,2%), Germania (69,4%), Scozia (68,8%) e Italia 52,9%. 
L’Italia è il paese più impegnato, coinvolto e attivo nelle collaborazioni di ricerca europee, ma si posiziona solo a metà della classifica generale.

Per conoscere meglio la Federazione Alzheimer Italia clicca qui

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

Powered by Opengraph S. e T. - Note Legali - Ultimo aggiornamento 09 novembre 2017