Mattarella cita la legge 38/10 sulle cure palliative durante il suo discorso al Quirinale per la cerimonia de "I Giorni della Ricerca" il 29 ottobre scorso.

Quasi sul finire del suo articolato discorso il Presidente ha affermato: «La lotta contro il cancro, per tentare di sradicarlo con il contributo della scienza, ci spinge anche ad agire, nel contempo, per migliorare le condizioni di vita. Chi è malato merita umanità e rispetto, così come chi affronta sofferenze più dure. Quando la malattia non può essere curata, la persona merita sempre di essere curata e non può essere lasciata sola. Le cure palliative, la terapia del dolore, l’assistenza vanno assicurate e rafforzate anche laddove oggi è più difficile accedervi: l’importante passo avanti compiuto dalla nostra legislazione nel 2010 deve diventare pienamente un fattore di eguaglianza, in ogni Regione.»

A pochi giorni dalla nostra Giornata di San Martino sono parole che ci spingono a continuare con fermezza il nostro cammino.

  • Se vuoi leggere il discorso del Presidente sul sito del Quirinale clicca qui
  • Se preferisci ascoltarlo vai al minuto 3:22 cliccando qui  La parte riguardante le cure palliative è al minuto 18:16

Buon ascolto.

 
FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

Powered by Opengraph S. e T. - Note Legali - Ultimo aggiornamento 12 novembre 2018