Federazione Cure Palliative: 20 anni di impegno e passione

La cannabis terapeutica si può prescrivere in Italia per ogni tipo di dolore, senza più distinguere tra oncologico, non oncologico o neuropatico. Il Decreto Ministeriale pubblicato in G.U. Serie Generale , n. 160 del 12 luglio 2018, semplifica la prescrizione dei medicinali di origine vegetale a base di cannabis e sancisce l'uso della cannabis nella terapia del dolore in senso ampio. La novità è contenuta nell'aggiornamento dell'elenco dei medicinali di cui all'Allegato III-bis del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, nel quale è inserita la voce "Medicinali a base di cannabis per il trattamento sintomatico di supporto ai trattamenti standard". Nella tabella dei medicinali, inoltre, alla voce "Medicinali di origine vegetale a base di cannabis" è inserito il contrassegno con doppio asterisco (**), previsto per i medicinali utilizzati nella terapia del dolore.

Regione
Anno
2018